sabato 19 giugno 2010

primavera sound festival.....trasferta all'estero






apegialla in compagnia di altri due compagni di viaggio, dal 27 maggio al 30 maggio si è recata a Barcellona per assistere al tanto agognato Primavera Sound.
festival musicale di musica indipendente che richiama giovani ( e non...vista la mia presenza!hihihihi) da tutti gli angoli dell'Europa!
comprati i biglietti ed il volo a Gennaio, siamo purtroppo partiti il 28 maggio causa cancellazione del volo da parte di EasyJet ( e qui non apro parentesi se non solo per dire che se vi capita di volare con loro fatevi il segno della croce per evitare la cancellazione perchè nessuno più vi rimborserà nulla essendo una compagnia truffatrice!!)
ma lo spirito del Primavera era dentro, la voglia di vedere la città di Gaudì e della paella era grande,che siamo riusciti pian piano a cancellare la tristezza e a goderci il resto del viaggio.
il primavera è stato molto bello, i gruppi che mi hanno trasmesso tanta energia ed emozioni sono stati: Pixies, Wilco e Grizzly bear, Lee "scratch" Perry,Dr. Dog, Orbital ( sopratutto per la marea di gente!!!).
cibo da concerto, veloce ma saporitissimo, dal thai al messicano passando dal kekab e falafel alla pizza e hotdog...insomma per tutti i gusti e convinzioni!
e birra birra e ancora birra.
bella organizzazione e bella location, lontana dal casino ma raggiungibile coi mezzi ( se li trovi quando esci, altrimenti incamminati pure verso l'hotel e spera che ti raccatti su un autobus nocturno!!hihihihi).
adorando l'arte del mangiare ed essendo aperta a nuove scoperte culinarie, la Spagna è un ottimo luogo per le mie papille gustative.
Tortillas miste, formaggi di vario genere sono stati divorati con immensa gioia il giorno dopo!
purtoppo tutto troppo sempre breve, ma sicuramente intenso...giro alla Sagrada Familia, sulla Rambla, a vedere le due case di Gaudì, un super fighissimo negozio di design,e poi di corsa in aeroporto.
consiglio a tutti di andare il prossimo anno, magari facciamo una pulmina se il volo non parte...credetemi, io non conoscevo nessun gruppo ma è stata una esperienza indimenticabile che non dimenticherò mai!
anche i miei compagni di viaggio credo!!!!hihihihihi

Nessun commento:

Posta un commento