domenica 31 luglio 2011

il pasticcio di pesce ( ricetta segreta veneziana!)

ingredienti:
  • un misto di pesce fresco
  • due o tre seppie
  • gamberi già sgusciati
  • tagliolini freschi
  • besciamella
  • fontina
  • passata di pomodoro
  • panna liquida
  • grana grattuggiato
  • burro
  • pepe
  • cipolla o scalogno
  1. per prima cosa in una padella alta tritare mezza cipolla con uno scalogno e l'olio a modi soffrittino.
in un mixee tritare il pesce fresco e versare il frullato nella padella insieme ad una spruzzata di vino bianco per sfumare un pochetto.
coprire e poi aggiungere dopo un pò 4 cucchiai di passata di pomodoro, versare i gamberi ( che si cuociono presto!), aggiungere sale qb e poi una volta che i fumi di questo ragù di pesce ti stuzzicano le narici......spegni e lascia coperto col coperchio.
nel frattempo mentre l'acquolina in bocca ti aumenta a causa degli odori soavi...
2. metti a cuocere i tagliolini in abbondante acqua, sapendo che di solito se son freschi vanno scolati dopo poco che li hai buttati giù.
3. fai la besciamella ( lei l'ha fatta ma so che in commercio ne esistono di già pronte ma che son piene di conservanti!!!!!)
4. quando i tagliolini sono cotti versali insieme al ragù di pesce nella padella e mescolali insieme alla besciamella, aggiungere fontina in cubetti, un etto di grana, un pò di panna liquida ( quella che rimane dalla besciamella)
5. metti in una teglia antiaderente ( o ci metti la carta da forno così poi non strippi a pulirla e non si attacca gniente) dei fiocchetti di burro, versa il composto e copri con la besciamella che ti rimane.
6. mettere la teglia in forno a 180 gradi finchè non si arriva alla crostificazione ( termine di doraimon).


e poi un bel vinellino bianco.....e la goduria è servita!!!hihihihihi

(adesso vorrei farlo per me!!!!peccato che sembra semplice ed invece l'è un gran casen!!)

Nessun commento:

Posta un commento