mercoledì 3 agosto 2011

in corso Diaz

...ho visto:
un uomo che mangia un gelato bianco e trascina un cane-tapiro bianco più largo che lungo,
una salsamenteria con dentro un uomo bianco con gli occhiali neri
due donne nere con borse alla fermata del tram
una gelateria che fa gelati per "i vostri 4 zampe" ( che dire?mezza Africa sta morendo e noi pensiamo alla frescura dei nostri amici col pelo)
fuori 30 gradi e dentro una donna che stira cantando
la casa bellissima piena di edera e con le bandierine dell'Italia e un piccolo termomentro
manifesti funebri che fanno piangere
il verde del semaforo
targhette CHIUSO PER FERIE
il grigio delle sarracinesche e
quello del copri-macchinettamangiasoldiechesegnaquantocistaisullestrisceblu
di nuovo il verde del semaforo.

potete trovare tutto questo in soli 300 metri di strada...incredibile che accada a Forlì!

Nessun commento:

Posta un commento