martedì 4 settembre 2012

sardegna: 12 agosto




Civitavecchia: una città calda e affollata di persone che non vedono l'ora di andarsene verso qualche altro posto.
L'E45 fino a Civitavecchia deserta, complice l'orario infame di partenza e un esodo verso altri lidi!
L'arrivo nel piazzale, l'attesa snervante, i panini e le girelle Haribo, il libro rosso di Doraimon, l'emozione del viaggio on the road, l'arrembaggio sul ponte alla ricerca di un buco in cui dormire, l'aria condizionata a palla a bordo, una notte di trepidazione in attesa di gustarci un viaggio tanto atteso.......

Nessun commento:

Posta un commento